Sicurezza, dopo il no ai francesi Next spa passa a Defence Tech

di Gianni Dragoni 11 ottobre 2018

Tra Italia e Francia si è giocata nei mesi scorsi una battaglia a distanza per il controllo di una piccola azienda romana, la Next spa, 15 milioni di euro di valore della produzione nel 2017, ma dall’attività sensibile. Lavora nell’elettronica e informatica, nei settori della difesa, sicurezza, trasporti e spazio.

Leggi l’articolo completo cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top